venerdì 25 marzo 2016

GITA A CHIAVARI (GE) 7 MAGGIO 2016

UNA BELLA GITA
CON PESCATA  A CHIAVARI
Carissimi Soci,

Sabato 7 maggio l'Ass.Pescatori Ispresi organizza una bella gita   con
pescata al mare a Chiavari, una bella città in provincia di Genova sulla riviera di levante. La città oltre ad avere un bel lungo mare, ove poter pescare sia nei porti, che sugli scogli che si affacciano sul golfo del Tigullio, ha un centro storico antico, con la Cattedrale dedicata a nostra Signora dell'Orto, villa Rocca sede del Municipio con un parco botanico di oltre 20000mq .
Per i buoni camminatori da vedere con vista mozzafiato sul mare, ben 2
Santuari, uno dedicato alla Madonna delle Grazie, l'altro dedicato alla Madonna dell' Ulivo. Insomma per farla breve è una città da vedere anche solo per  passeggiare tra i negozietti liguri o per stare al mare a prendere la tintarella. Il ristorante dove pranzeremo si chiama:

CA'DA GURPE AL MARE

proprio sul mare, con una stupenda vista su PORTOFINO, il pulmann si fermerà proprio davanti alla porta di ingresso perchè è presente un grosso parcheggio di proprietà (cosa difficile da trovare in Liguria). Il menù è squisito ed abbondante da far venire l'acquolina in bocca solo a leggerlo.

Verranno serviti :

6 ANTIPASTI MISTI DI TERRA E DI MARE
RISOTTO AI FUNGHI PORCINI
PENNETTE BREZZA MARINA(specialità della casa)

SORBETTO AL LIMONE

MAIALINO CROCCANTE CON PATATE AL FORNO
CALAMARI RIPIENI AL FORNO

DOLCI DELLA CASA
ACQUA, VINO, CAFFE’, LIMONCINO, GRAPPA

 
Partenza alle ore 7:00 da piazza mercato.
Il costo per la gita e pulmann è di  45€  per i soci e di 50 € per i non soci. Il solo pulmann senza pranzo 15 € per  i soci e 20 € per in non soci. Le iscrizioni si ricevono, con una caparra di 20 €, giovedì 28 e venerdì 29 aprile presso il Caffè del lago dalle 20:30 alle 21:30
Oppure telefonando al  sig. Piotti Mario tel. 3391933783 dopo  il 20 Aprile prima il telefono rimarrà spento.
                                                                                                 
                                                                                                      Il direttivo